Vfr1200F la mia prova

Andare in basso

Vfr1200F la mia prova

Messaggio Da Matteo il Lun Mar 01, 2010 4:06 pm

Stamattina complice il bel tempo, e la mattina libera causa del mio lavoro (in un negozio, si sta chiudi il lunedi mattina) sono andato dal mio conce honda a Fabriano per guardare l'abbigliamento fine serie con sconti.
Arrivato li vedo due vfr1200f, una con kit touring e un'altra targata, nuda e cruda.
Chiedo subito se quella targata si puo provare, la risposta è SI!
Premetto che non me la posso prendere per ora, diciamo che una prova di curiosità la mia!
Firmati i documenti la porto fuori, inizio ad ammirarla:
Bella la linea, è piu compatta da quello che sembra in foto!
Il frontale è molto particolare, a me quel faro piace.
La vista laterale destra è dominata dallo scarico, anch'esso particolare, molto indovinato con la moto, e sinceramente meno pacchiano di quanto sembra sempre in foto.
Sul lato sinistro il forcellone fa bella mostra di se, elegante a monobraccio.
I cerchi sono moolto belli, un mix indovinato tra eleganza e sportività.
Insomma a me esteticamente la moto piace!

Veniamo al posto guida, scendevo da un varadero e le considerazioni son fatte a paragone di essa.

La posizione è raccolta, ma non sacrificata, con i piedi (sono 1.76) che toccano con la pianta a terra, mantenendo le gambe un poco piegate.
Sulle pedane la posizione giusta, con un angolo ne troppo chiuso ne troppo aperto....immagino che non ci siamo problemi a farci una giornata sopra. Il manubrio è leggermente basso, portando il corpo a inclinarsi un po in avanti, ma senza far male ai polsi o alla schiena. Mi sembra una posizione da naked, comoda ma che regala la giusta senzazione di "avantreno tra le mani".

Giro la chiave, e il motore borbotta educatamente, forse troppo!
Il cupolino, a vista è poco sotto il mento, e la strumentazione è completissima, con contagiri tondo nel mezzo, tachimetro e livello carburante dicgitali sulla sx, mentre sulla dx ci sono tutte le info (marcia, orologio, trip e temperatura esterna). La retroilluminazione sembrava sull'arancio, ma era pieno giorno e non ve lo so dire di preciso!
Dove eravamo rimasrti? ah...

Partito noto un'agilità sorpendente, per una moto dichiarata a 260kg col pieno! Avessi dovuto dire un peso, non avrei detto piu di 210kg, insomma è veramente ben bilanciata!
La frizione è morbida, con comando idrauilico, un po duro, ma molto dolce.
Il cambio è con corsa corta come tutte le honda, non inceppa e le marce entarno molto silenziose.
Veniamo al motorone, questo 1200 a v 4 cilindri, direi semplicemnte esagerato! Me lo aspettavo piu ruvido in basso, ma basta a prire a 1200 giri anche in sesta e la moto tira prima un po vuota, ma dai 3000 inizia a spingere davvero e dai 5000in su sembra un luna park!!!
Giusto per dare un idea, senza tirare le marce, mettendo la 6 a 80km/h e aprendo a manetta mi sono trovato in pochi secondi a 200km/h (poi cacchio ho pensato che avevo sotto il cul@ 15000di roba), senza accorgermi quasi. Premetto che non mi piace andar forte, ma era per rendermi un idea!
Il quasi è dovuto alla protezione aerodinamica buona a 130KM/H, ma dopo questa soglia sal casco e sul collo ne arriva molta di aria. Se vui vai anche a 150, ma aumenta la rumorosita!

In mezzo alle curve, complice anche il motore sempre generoso di coppia, è un vero godimento, la moto scende in piega che è una bellezza e mantiena la corda senza esitazioni. Le sospensioni sono finalmente degne di questo nome su una HONDA, sostenute tendenti al rigido, ma che filtrano bene le asperità!
I polsi non mi hanno dato fastidio, anzi la posizione invogliava a darci dentro, e nel misto la moto è molto agile. Inoltre il cardano (avevo provato una guzzi sbato) è inavvertibile, mai sentita una cosa simile!Sebra una catena!
Purtroppo i 25 km della prova son gia finiti!
Accessoriata con le valige (che finalemnte non hanno telaietti, ma un sistema integrato nella moto) e il cupolino è una moto che vien voglia di farsi!
Chissa a fine anno...
Very Happy


Matteo
avatar
Matteo
Admin
Admin

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 16.02.10
Età : 33
Località : Gubbio

Visualizza il profilo http://mototuristi.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Vfr1200F la mia prova

Messaggio Da zivas il Lun Mar 01, 2010 5:08 pm

Non è che ti sta per salire un'altra scimmietta sulle spalle, per caso? Very Happy
avatar
zivas
Motociclista Viaggiatore
Motociclista Viaggiatore

Messaggi : 174
Data d'iscrizione : 17.02.10
Età : 50
Località : Gubbio

Visualizza il profilo http://digilander.libero.it/zivas

Torna in alto Andare in basso

Re: Vfr1200F la mia prova

Messaggio Da stac il Lun Mar 01, 2010 10:11 pm

Honda è sempre Honda, però l'avrei preferita un po' più touring e un po' meno sport.
Chissà come sarà la nuova Africa, si vocifera monterà il V4.... Shocked
avatar
stac
Motociclista
Motociclista

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 18.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Vfr1200F la mia prova

Messaggio Da Matteo il Lun Mar 01, 2010 10:28 pm

Bè...quel motore li, su un off/on non mi gusterebbe troppo!
Vorrei un bicilindrico, con 120 cv sempre generoso di coppia!
avatar
Matteo
Admin
Admin

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 16.02.10
Età : 33
Località : Gubbio

Visualizza il profilo http://mototuristi.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Vfr1200F la mia prova

Messaggio Da paolo2145 il Mar Mar 02, 2010 9:24 am

Caro Matteo, col tuo bel servizio mi hai fatto venir voglia di andarla a vedere.

Honda è sempre Honda, anche per chi l'ha lasciata per BMW.

paolo
avatar
paolo2145
Motociclista Viaggiatore
Motociclista Viaggiatore

Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 17.02.10
Età : 73
Località : San Lazzaro (Bo)

Visualizza il profilo http://www.paolobonazzi.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Vfr1200F la mia prova

Messaggio Da Matteo il Mar Mar 02, 2010 4:12 pm

Bè...sicuraemnte ne rimarrai intrigato un poco...
Finalmente, poi, hanno dato il giusto peso ai dettagli. E' famosa la stupidaggine con cui honda magari metteva blocchetti orrendi, o fili a vista. In questo caso è tutto fatto ad hoc.

Purtroppo, mi ero dimenticato di dire, che un po di calore trapelava dalla sx della carena, ma solo a bassisime velocità dentro il centro urbano...forse anche dipeso dal motore con 180km?

Matteo
avatar
Matteo
Admin
Admin

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 16.02.10
Età : 33
Località : Gubbio

Visualizza il profilo http://mototuristi.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Vfr1200F la mia prova

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum